Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì,continuano gli assembramenti all’Arco Don Cola. Residenti insultati da chi in quel posto fa baldoria sino a notte fonda.

Canicattì,continuano gli assembramenti all’Arco Don Cola. Residenti insultati da chi in quel posto fa baldoria sino a notte fonda.

A nulla sono valsi gli appelli dei residenti. Anche ieri a tarda sera nei pressi dell’Arco don Cola si sono radunati ragazzi e ragazze, bottiglie di birra in mano ed altri alcolici per fare baldoria sino a notte fonda. Tutto questo accade mentre vige il divieto assoluto di creare assembramenti imposto dai decreti del governo Conte. Giovani che sembrano, infischiarsene altamente  delle ordinanze continuando a mettere a rischio la loro e la salute altrui. Con il Covid 19 in agguato in un momento in cui si attende il picco della Pandemia anche nelle nostre zone, c’è qualcuno che mostra spavalderia sfidando tutto e tutti. Rimproverati da chi in quella zona ci abita, il gruppo ha mostrato tutta la propria arroganza riempiendo di ingiurie chi si era permesso di osare sino a tanto.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su