Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Raccolta differenziata ai tempi del Coronavirus: ecco le nuove regole nell’agrigentino

Raccolta differenziata ai tempi del Coronavirus: ecco le nuove regole nell’agrigentino

Anche la ditta Sea, azienda agrigentina che cura il servizio di raccolta differenziata in diversi comuni della provincia di Agrigento e di altre province siciliane, ha rilanciato il vademecum preparato dall ’Istituto Superiore della Sanità rivolto a tutti i cittadini, per la raccolta e la gestione dei rifiuti per persone risultate positive al Coronavirus, quelle in quarantena o isolamento volontario precauzionale e a chi non ha alcun sintomo ma deve attenersi alle indicazioni dei decreti attualmente in vigore.

Per le persone in atto risultate positive al Covid – 19 o  in quarantena obbligatoria, le indicazioni prevedono di:

▪ Non differenziare più i rifiuti di casa propria.

▪ Utilizzare due o tre sacchetti possibilmente resistenti (uno dentro l’altro) all’interno del contenitore utilizzato per la raccolta indifferenziata, se possibile a pedale.

▪ Tutti i rifiuti (plastica, vetro, carta, umido, metallo e indifferenziata) vanno gettati nello stesso contenitore utilizzato per la raccolta indifferenziata.

▪ Anche i fazzoletti o i rotoli di carta, le mascherine, i guanti, e i teli monouso vanno gettati nello stesso contenitore per la raccolta indifferenziata.

▪ Indossando guanti monouso chiudere bene i sacchetti senza schiacciarli con le mani utilizzando dei lacci di chiusura o nastro adesivo.

▪ Una volta chiusi i sacchetti, i guanti usati vanno gettati nei nuovi sacchetti preparati per la raccolta indifferenziata (due o tre sacchetti possibilmente resistenti, uno dentro l’altro). Subito dopo lavarsi le mani.

▪ Fare smaltire i rifiuti ogni giorno come faresti con un sacchetto di indifferenziata.

▪ Gli animali da compagnia non devono accedere nel locale in cui sono presenti i sacchetti di rifiuti.

Se non si è positivi al tampone e non si è in quarantena queste sono le disposizioni:

▪ Continuare a fare la raccolta differenziata come fatto finora.

▪ Usare fazzoletti di carta se sei raffreddato e buttali nella raccolta indifferenziata.

▪ Se si è usato mascherine e guanti, gettarli nella raccolta indifferenziata.

▪ Per i rifiuti indifferenziati utilizzare due o tre sacchetti possibilmente resistenti (uno dentro l’altro) all’interno del contenitore che usi abitualmente.

▪ Chiudwre bene il sacchetto.

▪ Smaltire i rifiuti come si farebbe con un sacchetto di indifferenziata.

 

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su