Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, aveva tosse e febbre: per un uomo scatta il protocollo sul Coronavirus

Agrigento, aveva tosse e febbre: per un uomo scatta il protocollo sul Coronavirus

Si è vissuto qualche momento di paura per un uomo colto da un malessere soccorso nei pressi della stazione ferroviaria di Agrigento. E’ successo verso l’una della notte. Tutto ha avuto inizio quando alla centrale operativa del 118 è giunta una chiamata. Sul posto, immediatamente è arrivata l’ambulanza “Alfa2”.
Gli operatori sanitari si sono subito accorti, che il soggetto aveva una brutta tosse. E’ scattato il protocollo sul Coronavirus. I sanitari hanno indossato tutte le protezioni del caso, e lo stesso hanno fatto con il paziente.

Con tutte le precauzioni del caso, dopo una prima visita, è stato adagiato su una lettiga e trasferito nella tenda pre-triage, allestita davanti al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”.
Si tratta di un 40enne della provincia di Ragusa, giunto ad Agrigento, passando da Catania e Palermo. Come sia arrivato in città lo ha spiegato lui stesso: in treno. Senza che nessuno lo controllasse. Oltre alla tosse sarebbe stata riscontrata qualche linea di febbre. È stato posto in isolamento, e allo stesso eseguito il tampone. Si aspetta l’esito.
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su