Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Sbarco di migranti sulle coste agrigentine, quarantena per tutti

Sbarco di migranti sulle coste agrigentine, quarantena per tutti

C’è stato uno sbarco a Lampedusa: 26 persone, fra loro 2 bambini e una donna. Il sindaco Totò Martello ha emesso un’ordinanza per porre in quarantena i migranti, nel Centro di accoglienza, col divieto di circolare al di fuori di esso. “Non vedo altre soluzioni possibili – dice Martello – abbiamo il dovere di tutelare la salute pubblica. Nel corso della quarantena ciascuna delle persone ospitate nel Centro di accoglienza sarà monitorata dal punto di vista sanitario”.
I migranti sono arrivati un paio d’ore fa e, come prevede il nuovo protocollo dettato dall’emergenza coronavirus, al molo sono andati soltanto i sanitari del poliambulatorio e hanno provveduto al trasporto in sicurezza dei migranti al centro d’accoglienza.
L’ultimo sbarco a Lampedusa si è registrato lo scorso 18 febbraio, quando la Guardia costiera bloccò dieci tunisini che camminavano lungo il molo Favaloro. Il giorno prima erano sbarcati 16 migranti e il 14 febbraio altri 60, soccorsi al largo dell’isola.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su