Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, attivato il tavolo tecnico EMERGENZA CORONAVIRUS

Canicattì, attivato il tavolo tecnico EMERGENZA CORONAVIRUS

L’assessore allo sviluppo territoriale, con delega alla Protezione Civile, Rosa Maria Corbo e l’assessore alle Politiche Sociali, Antonio Giardina, informano che ieri, 12 marzo, è stato convocato un tavolo tecnico di coordinamento delle attività socio assistenziali in emergenza CORONAVIRUS.

Presenti all’incontro l’ufficiale sanitario dottor Giuseppe Licata; il delegato dell’ordine dei Medici della provincia di Agrigento, dottor Giovanni Giardina; per il sindacato FIMMG il dottor Domenico Condello e per il CISOM il dottor Pio Vella Cannella; i promotori dell’iniziativa: la dottoressa Marisa Marcinnò, referente del CENTRO DI PROSSIMITÀ e Filippo Vitale, responsabile della MISERICORDIA di Canicattì.

A coordinare l’incontro il Responsabile dell’Ufficio di Protezione Civile Comunale, geometra Salvatore Bertolino.

“È stato un incontro veramente molto, molto produttivo” è il parere unanime dei partecipanti. “I medici presenti ci hanno confermato che, allo stato attuale, non ci sono casi di contagio a Canicattì e hanno ribadito l’assoluta necessità di rispettare le disposizioni del Decreto e di rimanere a casa se non per motivi di estrema necessità” – aggiunge l’assessore Corbo.

Tra le misure sul tavolo tecnico l’organizzazione di una Task force per la consegna a domicilio dei farmaci agli anziani e persone con esigenze particolari che, dopo l’acquisizione scritta di assenso-delega, saranno segnalati dai medici al Centro di prossimità per attivare il servizio gratuito nonché un servizio di ascolto con due assistenti sociali volontari.

L’assessore Corbo ha anticipato che la prossima settimana ci sarà un altro tavolo tecnico per coordinare ulteriori attività a supporto della cittadinanza.

Gli assessori Corbo e Giardina, a nome dell’Amministrazione, comunicano che l’Ufficio di Protezione Civile Comunale è a disposizione delle Associazioni, per il coordinamento necessario a portare avanti tutte le iniziative ritenute utili.

“Il nostro plauso va a tutte quelle Associazioni che, senza esitazione alcuna, si sono messe a disposizione per lavorare insieme all’Amministrazione Comunale con il nobile scopo di tutelare la salute e la sicurezza dei nostri concittadini” dichiarano il sindaco Ettore Di Ventura e gli assessori Corbo e Giardina. #tuttiinsiemecelafaremo

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su