Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > CORONAVIRUS, AL VIA A LICATA IL SECONDO GIORNO DI CONTROLLI

CORONAVIRUS, AL VIA A LICATA IL SECONDO GIORNO DI CONTROLLI

Ieri Poco dopo le 18 è iniziato, a Licata, il secondo giorno di controlli per verificare il rispetto delle norme sul Coronavirus dettate dal Governo centrale e da quello della Regione Sicilia.

Il sindaco Pino Galanti ed il vice Antonio Montana, insieme ad una pattuglia della polizia municipale, stanno percorrendo le vie del centro urbano per invitare tutti a restare a casa, a non creare assembramenti. Al tempo stesso verificano che bar, locali pubblici, ristoranti e pizzerie siano chiusi.

Ieri sera tutto era stato trovato in regola e l’augurio è che ciò si ripeta stasera. Tra l’altro oggi il sindaco Pino Galanti, con propria ordinanza, ha decretato la chiusura di tutti i circoli ricreativi presenti in città.

“Lo ribadiamo ancora una volta – dice il primo cittadino di Licata – l’unica misura utile contro il Coronavirus è, al momento, quella di rimanere a casa. Rivolgo un appello ai genitori, affinchè convincano i propri figli a trascorrere il tempo a casa, leggendo, o vedendo le serie tv. Stessa cosa facciano gli anziani, rimandino a tempi migliori il confronto quotidiano con gli amici”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su