Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, giro di prostituzione “Bed & Babies”: dissequestrate le 3 case

Agrigento, giro di prostituzione “Bed & Babies”: dissequestrate le 3 case

Il Gip del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, ha dissequestrato e restituito ai proprietari i tre immobili di via Saponara – secondo l’accusa – trasformati in vere e proprie alcove a “luce rosse”, di proprietà dei tre indagati nell’ambito dell’inchiesta, su un giro di prostituzione “Bed & Babies”, condotta dalla Procura di Agrigento, e dal personale della squadra Mobile, diretta da Giovanni Minardi.
Accolta la richiesta degli avvocati Giuseppe Lo Dico, ed Emilio Dejoma. A carico degli indagati, Emanuele Pace, di 67 anni, la moglie Pierina Micciche’ di 63, e il loro figlio Vasilj Pace, 30 anni, resta in atto la sola misura cautelare della presentazione alla Polizia giudiziaria per la firma. Sono accusati di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su