Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Santa Elisabetta, perseguita l’ex fidanzata: 33enne finisce nei guai

Santa Elisabetta, perseguita l’ex fidanzata: 33enne finisce nei guai

La Procura della Repubblica di Agrigento ha chiesto il rinvio a giudizio di un 33enne di Santa Elisabetta, D.M., accusato di stalking e sequestro di persona, nei confronti dell’ex fidanzata. Sulla richista sarà il Gup del Tribunale di Agrigento, Luisa Turco a decidere.
Il legale difensore dell’imputato, l’avvocato Antonino Gaziano, potrà scegliere un rito alternativo. Lo stesso giudice ha fissato l’interrogatorio dell’imputato al prossimo 24 febbraio.
La vicenda risale fra l’aprile e il luglio dell’anno scorso. Dopo che i due si sono lasciati, l’uomo avrebbe perseguitato la donna. In un episodio gli viene contestato di aver incontrato la ragazza in piazza, e l’avrebbe schiaffeggiata e afferrata per il collo.
La settimana successiva è stato pure arrestato con l’accusa di sequestro di persona.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su