Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento, pronti a mettere in atto un’azione criminale. Acciuffati dopo inseguimento

Agrigento, pronti a mettere in atto un’azione criminale. Acciuffati dopo inseguimento

Sorpresi in sella ad un motociclo in atteggiamento sospetto nei pressi di un supermercato, del centro di Agrigento, verosimilmente, per mettere in atto un’azione criminale. Ma gli è andata male. Sono fuggiti   ad alta velocità all’Alt degli agenti, e dopo un lungo e pericoloso, inseguimento con il rischio di   causare incidenti, sono stati acciuffati dagli agenti della sezione Volanti. E sono finiti nei guai.
Protagonisti un 50enne, e un 19enne entrambi di Agrigento. Tutto quanto, l’altro pomeriggio, quando i due malintenzionati sono stati visti aggirarsi, con fare sospettoso, dalle parti di un market. L’inseguimento per le vie cittadine (via Crispi, zona stazione ferroviaria) dove più volte i due centauri hanno rischiato di causare più di un incidente stradale.
L’inseguimento si è concluso, poco più avanti, dalle parti di via Papa Luciani. Qui il mezzo a due ruote è stato accerchiato e bloccato. La persona alla guida è risultato senza patente, poiché mai conseguita, e il motociclo privo di assicurazione. A suo carico è stata levata una multa di 6.000 euro, e il veicolo sottoposto a sequestro.
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su