Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Rubata e data alle fiamme utilitaria di pensionato agrigentino

Rubata e data alle fiamme utilitaria di pensionato agrigentino

Hanno rubato un’autovettura, e dopo averla portata in un luogo isolato e data alle fiamme, l’hanno fatta precipitare in un dirupo. Un chiaro attentato incendiario, ma anche un vero e proprio rompicapo per gli investigatori. La vettura, una Fiat Panda, è di proprietà un pensionato, sessantenne, di Palma di Montechiaro, incensurato.
Il misterioso episodio si è verificato in contrada “Ciotta”, in territorio palmese. Verosimilmente il furto è stato messo a segno nelle ore in cui l’uomo non era in casa.  L’uomo dopo l’amara scoperta ha dato l’allarme al centralino di emergenza.
Mentre i carabinieri stavano svolgendo il sopralluogo, e i rilievi del furto, sono stati avvertiti di un’auto incendiata, spinta in fondo ad un dirupo. Probabilmente i responsabili l’hanno portata in questa zona, perché poca trafficata. Tra le ipotesi, quella della vendetta.
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su