Agrigento, operazione “Natale sicuro” dei carabinieri: raffica di controlli. Denunciate due persone

I Carabinieri di Agrigento e Porto Empedocle sono stati impegnati a ritmo serrato nei controlli del territorio, che hanno portato a diverse denunce e sequestri. A Porto Empedocle, durante le numerose pattuglie svolte nella cittadina marinara, hanno denunciato un venticinquenne empedoclino che teneva in macchina un coltello a serramanico, oltre ad ...Continua

Hanno rapinato giovane davanti ad un bar, arrestate tre persone. E’ successo nell’Agrigentino

I carabinieri della Tenenza di Ribera, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Sciacca, hanno notificato un'ordinanza di custodia cautelare del Gip del Tribunale di Sciacca Antonino Cucinella, a tre soggetti ritenuti responsabili di una rapina avvenuta lo scorso 8 dicembre all’uscita di un bar del centro riberese. Ai domiciliari ...Continua

Cenone Natale sicuro: sequestrate tre tonnellate di pesce avariato

I Carabinieri di Racalmuto insieme ai colleghi del Nas di Palermo, nell’ambito di una campagna natalizia mirata a controllare e reprimere i reati contro la salute pubblica, hanno ispezionato un’azienda conserviera e sequestrato 3 tonnellate di prodotti ittici in cattivo stato di conservazione. Elevate sanzioni per migliaia di euro. La tradizione ...Continua

A Grotte un Presepe sui cristiani perseguitati nel mondo

Particolare iniziativa natalizia a Grotte (AG) dove è stato allestito un presepe tematico sul genocidio dei cristiani nel mondo. La piccola opera, carica di significati è stata realizzata del noto poeta e operatore culturale Gero Miceli ed è promossa dall' Associazione "La Stella di Betlem" col patrocinio morale dei “Poveri Cavalieri di Cristo”, sodalizio riconosciuto canonicamente.  Nel ...Continua

Ravanusa, ottiene un altro finanziamento di 4.949.000 euro

Con Decreto del Dirigente Generale n. 869 dell’Assessorato regionale al Territorio ed Ambiente sono stati finanziati i LAVORI DI CONSOLIDAMENTO DEL LOTTO C DELL’ABITATO per quasi cinque milioni di euro per il dissesto idrogeologico, che si aggiungono ai sette milioni delle opere di consolidamento già in esecuzione. A darne notizia è ...Continua

Canicattì: Comune condannato a risarcire per buca stradale.

Il Giudice di Pace di Agrigento, con sentenza depositata il 19 dicembre, ha accolto la richiesta di risarcimento del danno formulata da un giovane canicattinese che danneggiava la propria autovettura a causa di una buca stradale. Il canicattinese, nel febbraio dello scorso anno, percorreva la via Cilea a Canicattì quando, a ...Continua