Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Seap Dalli Cardillo Aragona: sabato derby d’alta quota a Santa Teresa di Riva

Seap Dalli Cardillo Aragona: sabato derby d’alta quota a Santa Teresa di Riva

La Seap Dalli Cardillo Aragona torna ad allenarsi dopo la vittoria casalinga di sabato scorso contro la Virtus Orsogna Chieti per 3-1. Le biancazzurre, da oggi, inizieranno a preparare il primo derby siciliano del campionato di serie B1, in trasferta, contro il Santa Teresa di Riva di sabato 14 dicembre, alle ore 18, alla palestra comunale “Bucalo”. E’ il big match della nona giornata del girone D perché mette di fronte la vice capolista Seap Dalli Cardillo Aragona (18 punti) e la terza forza del campionato il Santa Teresa di Riva (15 punti), una delle squadre più in forma del torneo. La gara, dunque, assegna punti importantissimi per tenere il passo dell’imbattuta capolista Cerignola, che però deve ancora osservare un turno di riposo. Il Santa Teresa di Riva è reduce dalla vittoria in rimonta al tie-break sul campo della Connetti.it Chieti, che ha ulteriormente innalzato il morale del sestetto di coach Antonio Jimenez. Grande prova del collettivo e ben quattro atlete in doppia cifra: le schiacciatrici Iannone 20 punti e Marino 15, l’opposto Bertiglia 14 e la centrale Albano 13 punti. Gli altri punti di forza del Santa Teresa di Riva sono la palleggiatrice Agostinetto, la centrale Mercieca ed il libero Rinaldi. La panchina è composta, tra le altre, da De Luca, Ferrarini e Buttarini. Il derby, dunque, si preannuncia emozionante, combattuto e promette tanto spettacolo, anche per l’alta posta in palio. Le ragazze della Seap Dalli Cardillo Aragona, consapevoli della forza dell’avversario, prepareranno la gara con la massima determinazione, anche con doppie sedute giornaliere di lavoro atletico. Coach Luca Secchi, alla ripresa degli allenamenti, può contare sull’intera rosa. Tutte le giocatrici sono in ottime condizioni fisiche. La sfida Santa Teresa di Riva – Seap Dalli Cardillo Aragona sarà diretta dal primo arbitro Giovanni Rizzica di Reggio Calabria e dal secondo arbitro Pierluigi Sodano di Vibo Valentia.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su