Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Lascia il figlio della compagna in auto per andare a giocare: denunciato giovane agrigentino

Lascia il figlio della compagna in auto per andare a giocare: denunciato giovane agrigentino

Ha avuto il “coraggio” di lasciare chiuso in auto il figlio della compagna, di appena 7 anni, per andare a giocare indisturbato, in una sala Bingo.
Il protagonista, fortunatamente, senza conseguenze per il piccolo, è un trentaduenne, domiciliato nella città dei Templi. Gli agenti della sezione Volanti intervenuti, grazie ad una segnalazione, lo hanno denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica, per l’ipotesi di reato di abbandono di minore.

Teatro del fatto la centralissima via Acrone, nei pressi del parcheggio della stazione ferroviaria. Qui è stata notata l’auto. Un passante ha visto un bambino nell’abitacolo.

Così ha deciso di allertare la polizia di Stato con la App, “YouPool”, “Venite, il padre è a giocare al Bingo, e il figlio è rinchiuso in macchina”, questa grosso modo la segnalazione. Nel giro di pochi minuti la zona è stata raggiunta da più pattuglie.
Il bimbo a parte lo spavento di tutto quel trambusto, è stato “liberato”, senza conseguenze fisiche.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su