Tu sei qui
Home > Cronaca Nera e Giudiziaria > Lesioni ai danni di un trans, prosciolte due ragazze di Grotte

Lesioni ai danni di un trans, prosciolte due ragazze di Grotte

La seconda sezione penale della Corte di Appello di Palermo, ribaltando la decisione di primo grado del Tribunale di Agrigento, ha assolto per non aver commesso il fatto Soraya Liotta, 29 anni, e Sabrina Aquilina, 26 anni, entrambe originarie di Grotte.  In primo grado le due ragazze, accusate di lesioni aggravate ai danni di un trans di Porto Empedocle, Ambra Meli. in un locale di San Leone nel 2015, erano state condannate a due mesi e venti giorni di reclusione e al pagamento in favore della parte civile di 1200 euro. La Corte d’Appello, con sentenza dello scorso 22 novembre, ha ribaltato il verdetto. Le motivazioni saranno depositate entro novanta giorni.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su