Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, riunione in Prefettura per la Consegna dei beni immobili confiscati definitivamente.

Canicattì, riunione in Prefettura per la Consegna dei beni immobili confiscati definitivamente.

Formale consegna, ieri in Prefettura, di alcuni beni immobili confiscati definitivamente alla criminalità organizzata e già destinati al patrimonio indisponibile dell’Ente. Ne dà informazione il sindaco Ettore Di Ventura.
Al Comune di Canicattì sono stati consegnati 10 beni, nello specifico si tratta di due terreni agricoli in c.da Giacchetto Palilla, un box garage autorimessa posto auto in via Sen.Gangitano, un appartamento in condominio ubicato nella stessa via, 2 pro-quote di magazzino di deposito in via Nola, 2 pro-quote di magazzino di deposito sempre in via Nola, 2 pro-quote di magazzino di deposito in via Di Vittorio.
Questi beni si vanno ad aggiungere a quelli che sono già stati assegnati negli anni precedenti e su cui l’Amministrazione Comunale e la posizione organizzativa che ha le relative competenze si stanno già attivando.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su