Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Furto in struttura religiosa dell’Agrigentino, portata via somma in denaro

Furto in struttura religiosa dell’Agrigentino, portata via somma in denaro

E’ avvolto nel mistero il furto compiuto all’interno di una struttura religiosa gestita dalle Suore dei Poveri di San Vincenzo De’ Paoli, nell’abitato di Licata.
Ignoti ladri sono riusciti ad intrufolarsi all’interno della cella di una suora, e da un cassetto hanno prelevato denaro contante per un ammontare di 8.500 euro. La somma in denaro, era stata raccolta per le attività della struttura religiosa.

I responsabili, con il malloppo in mano, si sono allontanati velocemente. Ad accorgersi del furto è stata la stessa suora, che aveva il compito di custodire il denaro. Immediata la segnalazione al centralino unico di emergenza del 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Licata, che con il coordinamento della Procura della Repubblica di Agrigento, hanno avviato le investigazioni nel tentativo di risalire agli autori del furto.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su