Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, rivalutazione centro storico. Giunta approva progetto case ad un euro

Canicattì, rivalutazione centro storico. Giunta approva progetto case ad un euro

L’assessore all’ Sviluppo Territoriale, Rosa Maria Corbo, informa che in Giunta è stata approvata la proposta di deliberazione n°.134/2019 da portare al vaglio e conseguente approvazione del Consiglio Comunale.

Si tratta di un regolamento per un’iniziativa finalizzata al recupero del nostro centro storico e alla sua rivitalizzazione abitativa con famiglie, botteghe artigiane e attività turistico-ricettive attraverso piani, regolamenti, agevolazioni e semplificazioni procedurali contribuendo alla crescita socio-economica della Città.

I proprietari di fabbricati, sia non abitabili che abitabili, in condizioni di evidente degrado strutturale, statico, igienico-sanitario, che si trovino in condizioni economiche tali da non poter sostenere le spese di ripristino o di pagamento delle tasse che gravano sull’immobile, potranno aderire all’iniziativa disfacendosi della costruzione al prezzo simbolico di 1€. Il soggetto interessato alla cessione dovrà cedere l’immobile al Comune, al suddetto prezzo simbolico, per un periodo di 3 anni, tempo necessario all’Ente a pubblicizzare l’avviso, a fornire consulenza e collaborazione, a raccogliere manifestazioni d’interesse all’acquisto, a predisporre gli atti per l’assegnazione degli immobili.

Gli acquirenti dovranno attivarsi a ristrutturare e recuperare gli immobili. Il Comune assegnerà i fabbricati agli interessati secondo lo stretto ordine cronologico di acquisizione della manifestazione di interesse al protocollo generale dell’Ente.

Si aspetta adesso la valutazione dell’atto da parte del Consiglio Comunale.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su