Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Protezione Civile: chiusura sala operativa – Ancora interdetta al transito la SP n. 2

Protezione Civile: chiusura sala operativa – Ancora interdetta al transito la SP n. 2

In seguito all’emanazione, da parte del Dipartimento Regionale della Protezione Civile (Centro Funzionale Decentrato Multirischio Integrato), dell’avviso con codice di allerta Gialla per gli eventuali eventi di pioggia nelle prossime 24 ore (previsione di rischio idrogeologico e idraulico valido sino alle 24 di domani, sabato 26 ottobre 2019) il  Gruppo di Protezione Civile del Libero Consorzio di Agrigento comunica la chiusura della sala operativa, attivata ieri sera in seguito all’allerta meteo rossa e in funzione sino a questo pomeriggio. Per le eventuali segnalazioni gli utenti possono fare riferimento ai numeri di reperibilità indicati nella sezione del Gruppo di Protezione Civile sul sito istituzionale del Libero Consorzio (www.provincia.agrigento.it).
Continuano invece senza sosta le operazioni di rimozione di fango e detriti dalle strade provinciali, in buona parte, soprattutto nei comparti est e centro nord, invase da fango e detriti trascinati dalla forte pioggia sulle carreggiate. Oltre che sulla SP n.2 Piano Gatta-Montaperto-Giardina Gallotti, chiusa poco prima dell’alba e tuttora interdetta al transito (i lavori di ripristino riprenderanno nelle prime ore del mattino di domani), e sulle SPR n. 24, SP n. 19, SP n. 60, SP 15 tratti A e B, SP n. 85 e SP n. 38, sono stati effettuati interventi sulle SP n. 55 Marina di Palma-SS 115, SP n. 71 Cavaleri Magazzeni e SP n. 46 (da SP Naro-Campobello a SS 123 Durrà).
 I lavori delle imprese e dei cantonieri proseguiranno ovviamente anche nei prossimi giorni, e considerando l’alta probabilità di nuovi eventi di pioggia, si invitano gli automobilisti alla massima prudenza su tutte le strade provinciali, ex consortili ed ex regionali, il cui fondo stradale può rappresentare un pericolo in presenza di fango anche in modesti quantitativi. Il personale stradale del Libero Consorzio continuerà  comunque ad effettuare un costante monitoraggio della rete stradale provinciale.
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su