Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Il presidente dei GIP di Agrigento sabato a Delia per parlare del problema migratorio

Il presidente dei GIP di Agrigento sabato a Delia per parlare del problema migratorio

Il problema migratorio, riflessioni tra diritto ed etica”: è il tema del convegno che si svolgerà a Delia, sabato 19 ottobre alle ore 19,00, presso l’aula consiliare del palazzo municipale. L’incontro è stato promosso e organizzato dal Rotary Club Valle del Salso con il patrocinio del Comune di Delia.

Sul tema, quanto mai attuale, parlerà Francesco Provenzano, magistrato di lungo corso e presidente del GIP presso il Tribunale di Agrigento, dove affronta, tra l’altro, tutte le questioni giuridiche che attengono all’universo migranti, con rilevanza anche nazionale.

Il magistrato opera sul territorio da 35 anni, con svariati incarichi, affidatigli dal Consiglio Superiore della Magistratura, che lo hanno portato a maturare esperienze lavorative presso il Tribunale di Palermo, a Licata e a Canicattì. Per lungo tempo ha lavorato presso il Tribunale e la Corte d’Appello di Caltanissetta.

<<Siamo felici di potere ospitare questo importante convegno – ha detto il sindaco di Delia Gianfilippo Bancheri. Quello della migrazione è un argomento complesso, che presenta molte criticità e che continua a sollevare discussioni, malumori e tensione sociale. Un tema di grande attualità – ha aggiunto – la cui dinamica deve ancora essere maggiormente analizzata. Per l’alto profilo professionale e culturale del relatore, il presidente Francesco Provenzano, il convegno di sabato getterà sicuramente nuova luce sul fenomeno e fornirà ulteriori elementi di giudizio e di comprensione>>.

Durante l’incontro verranno esaminati i profili giuridici connessi con l’arrivo dei migranti, in particolare quelli che giungono via mare, ed anche la normativa che allo stato presiede a tali fatti per cercare di approfondire in tale ambito il rispetto del principio di legalità nonché le distorsioni mediatiche che si sono verificate nei mesi scorsi.

<<Verrà anche affrontata la legislazione in fieri dell’emergenza globale che il fenomeno ha creato – ha detto Luigi Loggia presidente del Rotary Club Valle del Salso – cercando di capirne sia le cause che i possibili sbocchi e soluzioni. L’esame della questione – ha aggiunto Loggia – seguirà il percorso di un,accurata analisi del quadro giuridico, con i necessari riferimenti ai valori etici fondanti cui ogni norma giuridica di ispira. L’obiettivo è quello di superare i facili ragionamenti per slogan e ad affrontare l’argomento con la necessaria scienza e coscienza>>.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su