Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento montana > Abusi sessuali su ragazzina, condannati due agrigentini

Abusi sessuali su ragazzina, condannati due agrigentini

I giudici del Tribunale di Agrigento (presidente Wilma Angela Mazzara), hanno inflitto la condanna a 5 anni di reclusione, ciascuno, a carico di un anziano, e della nuora, di San Biagio Platani, riconosciuti responsabili di violenza sessuale aggravata ai danni di una minorenne. Il Pubblico ministero Gianluca Caputo, al termine della sua requisitoria aveva chiesto la condanna, rispettivamente a 11 anni di reclusione per l’uomo, e 8 anni per la donna.

L’uomo è accusato di avere abusato della ragazzina, e la madre della piccola, che è anche nuora dell’anziano, non avrebbe denunciato le violenze. La vicenda venne a galla per caso, per dei disegni fatti dalla piccola, nel corso di un incontro con un’assistente sociale. La vittima, al processo, si è costituita parte civile con l’assistenza dell’avvocato Salvatore Virgone. I giudici hanno stabilito una provvisionale di 20 mila euro ciascuno.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su