Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Indagate cinque persone per corruzione. Sono marescialli e imprenditori

Indagate cinque persone per corruzione. Sono marescialli e imprenditori

Notificati cinque avvisi di conclusione delle indagini preliminari a tre marescialli della Dia, Guardia di finanza e carabinieri, e a due imprenditori, con l’accusa di corruzione. A firmare gli avvisi il pubblico ministero Alessandra Russo, in forza alla Procura della Repubblica di Agrigento.

Secondo l’accusa i due imprenditori avrebbero corrotto i tre marescialli, ricevendo in cambio informazioni riservate e favori su indagini in corso che li riguardavano, e sulle certificazioni antimafia. I sottufficiali sarebbero stati ricompensati, in alcuni casi, con il pagamento dell’Ici.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su