Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, allarme droga. Convocato per il 16 ottobre l’Osservatorio per la Legalità.

Canicattì, allarme droga. Convocato per il 16 ottobre l’Osservatorio per la Legalità.

L’ultimo rinvenimento di siringhe sporche e flaconi vuoti di metadone risale a pochi giorni fa. La scoperta in via dei Bancari, poco distante dalla sede del liceo scientifico “Antonino Sciascia” frequentato da almeno 600 giovani. Siringhe e flaconi erano all’interno di una scatola di cartone (nella foto). Ma di rinvenimenti di siringhe abbandonate ne vengono segnalati quasi ogni giorno, dal centro storico, alla zona di contrada “Montagna”. Un allarme tossicodipendenze che ha portato il sindaco di Canicattì Ettore Di Ventura- a convocare i componenti dell’osservatorio cittadino per la legalità costituito qualche anno addietro e di cui fanno parte i massimi rappresentanti cittadini delle forze dell’ordine, polizia, carabinieri, guardia di finanza, vigili urbani. I rappresentanti del clero cittadino, dirigenti scolastici, sindacati e del Sert. La riunione si terrà il prossimo 16 ottobre.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su