Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Porto Empedocle, liberate in mare 8 tartarughe Caretta caretta

Porto Empedocle, liberate in mare 8 tartarughe Caretta caretta

I volontari e gli operatori dei progetti “Tartarughe Marine” ed “EuroTurtles WWF” e gli uomini della Capitaneria di porto di Porto Empedocle, al comando del capitano di fregata Gennaro Fusco, hanno liberato in mare otto esemplari di tartaruga marina “Caretta caretta”.

La prima schiusa, durante la quale sono nati 41 esemplari, è avvenuta sabato scorso. Nei giorni successivi, l’area della nidificazione, nella spiaggia agrigentina di “Cannatello”, è stata monitorata giorno e notte dal personale del WWF e questo ha permesso di liberare, nella mattinata odierna, le piccole tartarughe, intrappolate sotto la sabbia.

Immediatamente sono state sono state liberate a mare dall’equipaggio della motovedetta della Guardia costiera CP 2093 e dagli stessi volontari del WWF, a largo del porto di Porto Empedocle.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su