Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Ubriachi fradici finiscono in ospedale. Tre agrigentini sfiorano coma etilico

Ubriachi fradici finiscono in ospedale. Tre agrigentini sfiorano coma etilico

A causa dello sfrenato consumo di alcolici, si sono sentiti male. Se la sono vista davvero brutta tre licatesi dai 20 ai 40 anni, trasportati al pronto soccorso dell’ospedale “San Giacomo d’Altopasso”. Uno era quasi in coma etilico, gli altri due ubriachi fradici.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, i tre stavano partecipando ad una festa di compleanno, ed hanno bevuto troppi alcolici, fino a sentirsi male. Giunti al presidio ospedaliero il personale medico di turno, ha somministrato loro delle flebo per lenire gli effetti della sbronza.

Al nosocomio licatese sono giunte quasi trenta persone, tra familiari e parenti. Ad un certo punto gli animi si sono surriscaldati, e c’è stata qualche discussione. C’è voluto l’intervento, provvidenziale e tempestivo dei carabinieri della Compagnia di Licata, per ripristinare la calma.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su