Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, crollo al viale: i privati dovranno ripristinare la sicurezza. Uno dei più danneggiati titolare bar Sajeva

Agrigento, crollo al viale: i privati dovranno ripristinare la sicurezza. Uno dei più danneggiati titolare bar Sajeva

Saranno i privati a dover provvedere al ripristino delle condizioni di sicurezza, “fatte salve le misure di competenza poste in essere dall’Autorità giudiziaria”, in seguito al crollo del cornicione di un’intera facciata, e dell’impalcatura, che doveva servire per ripristinare il prospetto del palazzo liberty, in piazza Cavour, al viale della Vittoria. A disporlo, con un’ordinanza, è stato il sindaco di Agrigento Lillo Firetto.

Complessivamente evacuate una ventina di unità abitative, per circa 25 persone. Per quasi la metà dei casi si tratta di persone avanti negli anni, che vivevano da sole. La gran parte degli sfollati ha una seconda casa, tranne quattro famiglie, alcune delle quali, hanno trovato ospitalità in abitazioni messe a disposizione da parenti e amici, e in Bed and Breakfast.

Nella stessa zona chiusi due B&B, con i titolari che avevano prenotazioni, già per quasi tutti giorni dei mesi di settembre e ottobre. Uno dei più danneggiati il proprietario dello storico bar pasticceria “Sajeva”, al piano terra del palazzo interessato dal crollo. “Fate presto ad intervenire con la messa in sicurezza”, dice il proprietario Calogero Sajeva (al centro nella foto).

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su