Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Il Libero Consorzio Comunale di Agrigento ha individuato i beni da alienare e valorizzare nel triennio 2019/2021

Il Libero Consorzio Comunale di Agrigento ha individuato i beni da alienare e valorizzare nel triennio 2019/2021

Individuati i beni da alienare e valorizzare per il triennio 2019/2021. Prevista la dismissione e l’utilizzo mediante il rinnovo del comodato d’uso di otto unità immobiliari di proprietà del Libero Consorzio Comunale di Agrigento.

Potranno essere venduti i seguenti immobili: 1) un lotto di terreno, adibito a villetta comunale, sito nel comune di Castrofilippo, confinante con la proprietà del Comune di Castrofilippo e proprietà private, dal valore di € 30 mila euro, da dismettere con previsione di vendita nel 2020; 2) un edificio ubicato nel comune di Comitini, confinante con proprietà private del valore di € 6.394,42, da dismettere con previsione di vendita nel 2020; 3) un immobile e pertinenza denominato ”Casa Albergo per la Terza Età” sito nel territorio del Comune di Ribera, dal valore netto di inventario di € 1.435.890,50, con previsione di vendita nel 2020.

In vendita anche il relitto stradale lungo la ex S.P. n° 37 nel tratto “Sciacca – Caltabellotta S. Carlo al Km. O+500, pari a mq. 320,00, con un prezzo stimato di €. 640,00 e  l’immobile e le pertinenze, in atto in affitto all’ufficio del Territorio del Governo per la sede del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, ricadente nel territorio Comunale di Agrigento in Via Marzabotto a Villaseta, del valore netto di inventario di € 1.432.080,00, con previsione di vendita nel 2021 a seguito di manifestazione d’interesse del Ministero dell’Interno.

Il piano contiene anche immobili da destinare alla valorizzazione mediante la cessione in comodato d’uso. Si tratta dell’immobile situato nel Comune di Agrigento, sede della “Casa della Speranza” in via Gramsci n. 6, da rinnovare in comodato d’uso, già da quest’anno. A cui si aggiunge il Palazzetto dello sport polivalente ubicato in via E. Spalanca a Racalmuto da valorizzare mediante cessione in locazione o concessione a medio-lungo termine, in corso di definizione del comodato d’uso a partire dal 2019, oltre al Centro per la commercializzazione dei prodotti agricoli in agro del territorio Comunale di Ribera da valorizzare mediante cessione in locazione o concessione a medio-lungo termine (non superiore a 50 anni), per operazioni di riqualificazione e recupero, anche con mutamento di destinazione d’uso, in corso di definizione di comodato d’uso a partire dal 2019.

Il piano delle alienazioni e valorizzazioni dei beni dell’Ente non strumentali all’esercizio delle funzioni istituzionali è stato inserito all’interno del Documento Unico di programmazione 2019/2021.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su