Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Tenta di investire l’ex fidanzata, e colpisce poliziotto con un bastone: arrestato empedoclino

Tenta di investire l’ex fidanzata, e colpisce poliziotto con un bastone: arrestato empedoclino

Ha tentato di investire l’ex fidanzata, poi ha cercato il contatto fisico con l’amico che accompagnava la donna, e poco più tardi, ha provocato ammaccature alla vettura della malcapitata, e ferito un poliziotto, colpendolo con un bastone. Senza non poche difficoltà è stato immobilizzato e arrestato dagli agenti del Commissariato “Frontiera” di Porto Empedocle.

Le manette ai polsi sono scattate per S.D.B., 35 anni, di Porto Empedocle. Adesso deve rispondere delle ipotesi di reato di danneggiamento aggravato, resistenza a Pubblico ufficiale, lesioni personali, minacce, e porto di oggetti atti ad offendere. L’agente rimasto lievemente ferito è stato accompagnato e medicato all’ospedale “San Giovanni di Dio”.

Il fatto si è verificato al viale della Vittoria, nel centro di Agrigento. Qui si trovava la ragazza, una trentenne empedoclina, con un amico. Alla vista dei due, il trentacinquenne è andato in escandescenze. Poi si è allontanato, ed è corso a nascondersi in una villetta, nelle vicinanze dell’abitazione della trentenne, a Porto Empedocle. Nella zona si è portata anche una Volante.

Appena la ragazza è scesa dall’automobile, l’individuo è saltato fuori, e armato di bastone, ha scaricato la rabbia, colpendo un poliziotto, e danneggiando il mezzo dell’ex fidanzata.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su