Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, scoperto e denunciato autore di 4 furti di uva Italia

Canicattì, scoperto e denunciato autore di 4 furti di uva Italia

Scoperto e denunciato dai poliziotti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Canicattì, un giovane ritenuto l’autore di ben quattro furti di uva Italia, perpetrati lo scorso mese di agosto, e commessi nelle campagne canicattinesi. Le indagini della polizia, coordinate dal vive questore Cesare Castelli, sono partite subito dopo avere raccolto le denunce delle persone, che avevano subito i raid ed avevano chiamato gli agenti del locale Commissariato.

poliziotti, per cercare di dare un nome ed un volto agli autori avevano avviato le indagini, e grazie alle immagini registrate dalle telecamere della sorveglianza cittadina, ed a quelle di alcuni edifici privati, poste nei pressi dove erano stati commessi i colpi, si è giunti all’identificazione di uno degli autori, residente nel centro di Canicattì. Ma le indagini non sono per nulla concluse. Infatti, gli agenti stanno dando la “caccia” al complice.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su