Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Licata, spari contro abitazione di disoccupato. E’ il secondo caso in pochi giorni

Licata, spari contro abitazione di disoccupato. E’ il secondo caso in pochi giorni

Esplosi due colpi di pistola contro l’abitazione di un 45enne, licatese, disoccupato. Era già accaduto le scorse settimane, ieri notte, uno o più sconosciuti, non è escluso gli stessi, sono entrati nuovamente in azione. Allora mirarono contro il balcone, adesso all’indirizzo della finestra.

Sono in corso indagini dei carabinieri di Licata, per tentare di individuare chi possa avercela così tanto con l’uomo, e per quale motivo. Al momento non esiste alcun elemento, che possa aiutare gli investigatori ad indirizzare le indagini nella direzione giusta per dare una spiegazione, a quello, che sembra essere un vero e proprio attentato intimidatorio.

Si cercano anche immagini di telecamere della zona. La speranza è che posano possano aver ripreso qualcosa di utile alle investigazioni.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su