Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > L’agrigentino morto in piazza. Aveva litigato con un ragazzo per un cane

L’agrigentino morto in piazza. Aveva litigato con un ragazzo per un cane

Sarà l’autopsia a chiarire le cause di morte del pensionato di 73 anni, Calogero Sanzone, deceduto tra i tavoli di un bar, in piazza “Friscia”, nel centro di Sciacca. A disporla la Procura della Repubblica di Sciacca.

L’uomo, poco prima, aveva litigato con un minore a causa di un cane, che non era tenuto al guinzaglio. Tra i due, forse, sarebbe scoppiata una zuffa.

Sanzone dopo il litigio si è accasciato a terra, e da li a poco, è deceduto. Ad indagare i poliziotti del Commissariato saccense.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su