Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Girgenti Acque, eccesso di torbidità acqua in molti comuni dell’Agrigentino, compreso Canicattì

Girgenti Acque, eccesso di torbidità acqua in molti comuni dell’Agrigentino, compreso Canicattì

Girgenti Acque S.p.A., con riferimento a quanto comunicato da Siciliacque, Societá di Sovrambito, informa che stamane prima dell’apertura della distribuzione idrica nei Comuni di:

– Casteltermini,

– Favara,

– Canicattì,

– Campobello di Licata,

– Ravanusa

-Aragona

-Porto Empedocle

sono stati effettuati dei controlli dell’acqua fornita e dell’acqua accumulata nei serbatoi comunali.

Tali controlli hanno fatto emergere una colorazione anomala dell’acqua con una torbidità elevata ed una percezione visiva del tutto sgradevole.

Pertanto, in via cautelativa e in attesa di eventuali diverse decisioni che le Autorità e gli Enti in indirizzo vorranno assumere, è stata sospesa la distribuzione idrica prevista per la giornata di oggi e conseguenzialmente l’acqua accumulata nei serbatoi è stata avviata a scarico, chiedendo  tempestivamente la momentanea interruzione della fornitura idrica.

È di tutta evidenza che il ripristino della distribuzione idrica nei comuni in parola potrà essere garantito soltanto quando sarà ripristinata la regolare fornitura da parte di Siciliacque.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su