Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, era ricercato in Germania. Falsario arrestato dagli agenti del commissariato

Canicattì, era ricercato in Germania. Falsario arrestato dagli agenti del commissariato

Personale della sezione anticrimine del Commissariato di pubblica sicurezza di Canicattì coordinati dal dirigente il vice questore Cesare Castelli hanno tratto in arresto, in esecuzione di un mandato di cattura europeo emesso dalla autorità giudiziaria della Germania, un canicattinese quarantenne ritenuto responsabile del reato di falsificazione di monete e spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate. L’uomo, attivamente ricercato dai poliziotti di Canicattì, è stato rintracciato ed arrestato presso una abitazione del centro cittadino e, dopo le formalità, è stato condotto presso la casa circondariale di Agrigento dove si trova rinchiuso a disposizione dell’ Autorità Giudiziaria  per la successiva estradizione in terra tedesca

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su