Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, sbarco migranti Torre Salsa. Convalidati gli arresti dei 4 scafisti

Agrigento, sbarco migranti Torre Salsa. Convalidati gli arresti dei 4 scafisti

Convalidato il fermo dei 4 presunti scafisti, tutti provenienti dalla Tunisia, fermati dalla Guardia di finanza di Agrigento e Porto Empedocle, nei minuti successivi allo sbarco di una trentina di migranti, lasciati sulla spiaggia di “Torre Salsa”, a Siculiana, lo scorso 2 agosto. Il Gip del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, ha emesso un’ordinanza in carcere per Bilal Bel Kasem, 23 anni, Souheil Ayaz, 34 anni, Faraj El Kahla, 52 anni, e Mahmoud Bel Kasem, 19 anni. Tutti difesi dall’avvocato Gerlando Vella del foro di Agrigento.

Inoltre il Gip ha disposto la scarcerazione di un quinto tunisino Mohamed Amine Belkacem, 19 anni. I cinque nordafricani, tutti provenienti dalla città tunisina di Monastir, si trovavano a bordo di un peschereccio, che aveva da poco ripreso in largo. Due motovedetta delle Fiamme gialle, in breve tempo, hanno raggiunto la zona e, da li a pochi minuti, sono riuscite a fermare l’imbarcazione.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su