Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento, furti di motorini. I poliziotti ritrovano scooter rubato

Agrigento, furti di motorini. I poliziotti ritrovano scooter rubato

I poliziotti della sezione Volanti, della Questura di Agrigento, indagano per riuscire a identificare i componenti di una banda di ladri, dedita ai furti di ciclomotori. L’ultimo un paio di giorni fa.
Dopo alcune investigazioni gli agenti, guidati dal commissario capo Francesco Sammartino – e come riporta il quotidiano La Sicilia -, sono riusciti a ritrovare l’ultimo motorino rubato. Era stato nascosto in vicolo Punta Bianca, nel quartiere di Monserrato, a pochi metri dallo stabile, che fu la base operativa della famiglia mafiosa di Agrigento e Villaseta, capeggiata dal boss Massimino, smantellata lo scorso marzo nel blitz “Kerkent”.
Il mezzo a due ruote è stato preso in consegno dalla Scientifica. Aveva solo il bloccasterzo danneggiato, e con la matricola abrasa.
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su