Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigentino disperso nel lago di Castel Gandolfo, ricerche in profondità

Agrigentino disperso nel lago di Castel Gandolfo, ricerche in profondità

Dal pomeriggio di martedì non si hanno più notizie del 33enne Carlo Paolo Bracco, di Naro, residente a Roma, mentre faceva il bagno nel lago Albano di Castel Gandolfo. L’ultimo volta è stato notato su un materassino gonfiabile.
Nelle ricerche in azione anche un robot, in dotazione ai Vigili del fuoco, perché i fondali del lago sono molto bui e soltanto le apparecchiature ad infrarossi permettono di fare ricerche approfondite.
Le ricerche sono ripartite stamattina, dopo essersi interrotte ieri pomeriggio intorno alle ore 20.
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su