Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Blitz antimafia “Halycon”, ecco i nomi dei fermati

Blitz antimafia “Halycon”, ecco i nomi dei fermati

Ecco i nomi dei soggetti raggiunto dal provvedimento di fermo di indiziato di delitto, emesso dalla Direzione distrettuale antimafia di Palermo: Giovanni Lauria, 79 anni, inteso “il professore”, Vito Lauria, 49 anni (figlio di Giovanni), Angelo Lauria, 45 anni, Giacomo Casa, 64 anni, Giovanni Mugnos, 53 anni, Raimondo Semprevivo, 47 anni e Lucio Lutri, 58 anni. Al centro delle indagini, che costituiscono un’ulteriore fase dell’articolata manovra investigativa sviluppata dalla Autorità giudiziaria di Palermo e dall’Arma dei Carabinieri in direzione della articolazione agrigentina di Cosa Nostra, è la famiglia mafiosa di Licata al cui vertice, nella qualità di promotore e organizzatore, è risultato essere il pregiudicato Giovanni Lauria, il quale presiedeva a riunioni ed incontri con gli altri associati, gestendo e pianificando tutte le relative attività ed affari illeciti, mantenendo il collegamento con esponenti di altre famiglie di Cosa Nostra della Sicilia orientale, al fine di progettare la realizzazione di attività volte ad alterare le ordinarie e lecite dinamiche imprenditoriali.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su