Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, tenta di lanciarsi nel vuoto. Donna salvata dai poliziotti

Agrigento, tenta di lanciarsi nel vuoto. Donna salvata dai poliziotti

Salvata dalla polizia di Stato prima di mettere in atto l’insano gesto. E’ successo ad Agrigento. Gli automobilisti di passaggio hanno vista camminare una donna lungo una delle bretelle del viadotto, che collega il piazzale Rosselli con la Ss 189. Si sono insospettiti e hanno lanciato l’allarme al numero unico di emergenza 112. Quando sul posto sono piombate le pattuglie della sezione Volanti della Questura di Agrigento, gli uomini in divisa l’hanno vista che stava scavalcando le barriere metalliche, per lanciarsi giù.

Uno degli agenti, senza perdere tempo, l’ha raggiunta e afferrandola ha rischiato di precipitare pure lui. La malcapitata ha cercato in tutti i modi di lasciarsi andare, trascinandosi dietro il soccorritore. Per fortuna l’intervento dell’altro poliziotto ha evitato il peggio. La protagonista, che aveva deciso di mettere in atto l’insano gesto è una sudamericana di 50 anni. È stata soccorsa e trasferita in ospedale per essere sottoposta alle cure del caso.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su