Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, Il Concorso di Poesia “Il Parnaso – Premio Angelo La Vecchia” invitato ufficialmente in Crimea!

Canicattì, Il Concorso di Poesia “Il Parnaso – Premio Angelo La Vecchia” invitato ufficialmente in Crimea!

Il prof. Calogero La Vecchia con la moglie Roberta Pantalena e il fratello prof. Riccardo La Vecchia assieme al poeta Theo Di Giovanni saranno presenti al “V Festival – Stagione Intelligente” in Crimea ad Agosto prossimo. Invitato anche lo storico del Parnaso prof. Gaetano Augello.

“La poesia unisce e avvicina i popoli. Non c’è barriera, non c’è alcun ostacolo quando ad esprimersi è il sentimento, quando a parlare è la Cultura”. Il Prof. Calogero La Vecchia, direttore artistico del Concorso “Il Parnaso – Premio Angelo La Vecchia” è orgoglioso della evoluzione che questa manifestazione ha avuto da subito. “Pensare che un giorno potessi portare il nostro Parnaso fuori dei confini italiani era davvero incredibile. Oggi con soddisfazione possiamo affermare che il nostro Concorso è diventato punto di riferimento della poesia mondiale!”. Nella scorsa edizione ben 400 poeti da 23 nazioni hanno preso parte al Concorso che quest’anno arriverà alla V edizione.
L’anno scorso a Settembre il prof. Calogero La Vecchia accompagnato dalla moglie Roberta Pantalena e dal fratello Riccardo sono stati in Daghestan, invitati dal Ministro della Cultura Zarema Butaeva, dove hanno partecipato a conferenze, dibattiti e incontri in uno scambio culturale nel nome della poesia e onorando quel gigante della letteratura “sociale e popolare” russa che è Rasul Gamzatov.
Grazie a questa collaborazione il Concorso si è aperto in un movimento di coinvolgimento culturale – poetico di grande respiro. Oggi il concorso “abbraccia” tre sezioni straniere: una in collaborazione con il Daghestan dedicata a Rasul Gamzatov, una dedicata al poeta – medico Ante Popovski con la Macedonia e dall’anno scorso la sezione dedicata al martire della cultura Amdi Giraybay con la Crimea. Proprio dalla Crimea giunge l’invito ufficiale dell’Unione Nazionale degli Scrittori di Crimea e della città di Saki rivolto al Prof. Calogero La Vecchia e ad una delegazione dell’organizzazione. Con grande meraviglia e grande piacere è arrivato anche l’invito per lo storico, nonché “viaggiatore piazzista”, del Parnaso prof. Gaetano Augello a conferma della grande sensibilità che governa questo nobile paese da sempre conteso in una guerra a volte silenziosa e a volte rumorosa che le potenze giocano come in un “Risiko” a tavolino.
Il presidente dell’Unione Nazionale degli Scrittori della repubblica di Crimea Valery Basirov accoglierà, in occasione del “V Festival – Stagione Intelligente”, il prof. Calogero La Vecchia, direttore artistico del Concorso “Il Parnaso – Premio Angelo La Vecchia” con la moglie Roberta Pantalena che è segretaria del Concorso e con il fratello prof. Riccardo La Vecchia, Presidente del Premio Angelo La Vecchia e coordinatore delle commissioni di giuria del Concorso. Sarà presente anche il poeta prof. Theo Di Giovanni, che insegna in Campania, e che da questa edizione farà parte della organizzazione. Il prof. Gaetano Augello ha fatto sapere che dispiegherà le ali della letteratura per compiere il viaggio in Crimea, ma non ha fornito altri dettagli.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su