Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, ventenne massacrata di botte dallo zio. L’uomo arrestato per tentato omicidio.

Agrigento, ventenne massacrata di botte dallo zio. L’uomo arrestato per tentato omicidio.

Una ragazza ventenne è stata massacrata di botte dallo zio un uomo di nazionalità Marocchina. L’episodio è avvenuto questa notte nel quartiere di Cannatello zona balneare di Agrigento. la ragazza con delle gravi ferite è stata ricoverata all’ospedale San Giovanni di Dio. Sul posto, dopo la chiamata del fidanzato della giovane è arrivata la polizia che ha arrestato il nordafricano con l’accusa di tentato omicidio. I motivi dell’aggressione sono ancora poco chiari

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su