Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, investe con l’auto un uomo e fugge via senza prestare soccorso. Denunciata dalla polizia una ragazza residente in città

Canicattì, investe con l’auto un uomo e fugge via senza prestare soccorso. Denunciata dalla polizia una ragazza residente in città

commissariato canicattì

Gli agenti del commissariato di pubblica sicurezza di Canicattì hanno denunciato in stato di libertà una ragazza, appena ventenne, residente in città per omissione di soccorso e lesioni personali colpose a seguito di incidente stradale. La vicenda risale allo scorso mese di maggio quando un uomo denunciava presso il Commissariato che, mentre attraversava la strada, veniva violentemente investito da una autovettura il cui conducente, una donna, arrestata la marcia, dopo essere scesa dal veicolo tuttavia risaliva immediatamente e ripartiva come se nulla fosse accaduto. Il malcapitato rimaneva a terra, veniva soccorso da un passante e trasportato in ambulanza presso l’ospedale Barone Lombardo. I medici riscontravano numerose lesioni agli arti inferiori con 20 giorni di prognosi . A seguito della denuncia il personale dell’ufficio controllo del territorio del Commissariato iniziava una tempestiva ed intensa attività investigativa. Numerose le persone che venivano sentite dai poliziotti che permetteva di accertare quanto accaduto ed individuare la ventenne, che alle strette ha ammesso le sue colpe. Inoltre, la polizia ha verificato come l’autovettura fosse priva della obbligatoria copertura assicurativa che hanno portato ad elevare nei confronti della giovane diverse sanzioni amministrative che hanno portato anche al sequestro del veicolo.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su