Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Delia, non si ferma l’attività per il rilancio di Terre di Collina

Delia, non si ferma l’attività per il rilancio di Terre di Collina

La giunta dell’Unione Terre di Collina ha approvato sabato 1° giugno due atti d’indirizzo per l’affidamento del servizio di Tesoreria e del servizio sociale professionale dell’Unione dei Comuni di cui fanno parte Delia, Serradifalco, Montedoro, Milena e Bompensiere.

<>.

I contraenti dei servizi verranno scelti, ove possibile, attraverso il Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA) messo a disposizione della Consip S.p.a., mediante l’acquisizione dei servizi sottosoglia con invio di RDO (richiesta di offerta).

La durata dell’affidamento del servizio di Tesoreria sarà quadriennale, decorrente dal 1° luglio 2019 per un importo a base d’asta, soggetto a ribasso di € 14.640,00 con IVA al 22%.

Il Servizio Sociale Professionale invece è biennale. Il suo affidamento prevede un importo a base d’asta di € 26.000,00 oltre Iva al 5% e € 480,00 per oneri di sicurezza non comprimibili.

Per la predisposizione delle attività burocratiche di adozione degli atti d’indirizzo approvati dalla giunta, sono stati incaricati il segretario generale e il responsabile dei servizi finanziari dell’Unione, ognuno per la parte di competenza.

Continua l’opera di rimozione degli ostacoli e dei nodi critici <>.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su