Migranti, striscioni a favore dell’accoglienza

Decine di cittadini hanno raccolto l'appello per dimostrare dissenso alle politiche sul respingimento dei migranti, e hanno esposto striscioni contro il ministro dell'Interno Matteo Salvini. Tante lenzuola sono state appese in balconi di vari palazzi della città di Palermo, da parte di gente solidale che vuole respingere l'odio. L'iniziativa è stata ...Continua

Migranti, tre mini sbarchi sulle coste agrigentine in pochi giorni

Una piccola imbarcazione, con a bordo quattro migranti, di nazionalità tunisina è approdata sulla più piccola delle Pelagie, Linosa. I nordafricani sono stati visitati per essere poi accompagnati all'hotspot di Lampedusa da una motovedetta della Capitaneria di Porto. L'altro ieri altri 8 tunisini sono arrivati a Porto Empedocle, intercettati su un ...Continua

Agrigento. “La mafia uccide…il silenzio pure”

Almeno un migliaio, tra studenti, docenti, giovani e vertici istituzionali hanno preso parte alla Marcia, in occasione del 27/o anniversario della strage di Capaci. Il corteo partito da piazza Vittorio Emanuele, e attraverso Porta di Ponte e la via Atenea, conclusosi in piazza Pirandello, davanti all'ingresso di Palazzo di Giganti. ...Continua

Agrigento, finti manifesti elettorali: “terroni votatemi”

Centinaia di finti manifesti elettorali con la scritta: "Terroni votatemi", e la foto di un arrabbiato ministro dell'Interno Matteo Salvini, sono comparsi, stamani, in diverse zone di Agrigento, sia in centro città anche di fronte ai palazzi delle maggiori Istituzioni, che in periferia. Un episodio analogo era accaduto 24 ore fa ...Continua

Agrigento, denunciato parcheggiatore abusivo. Per la seconda volta in un mese

Sottoposto al Dacur o Daspo urbano del Questore, già denunciato una prima volta per inottemperanza al provvedimento, è stato nuovamente trovato ad esercitare l'attività di parcheggiatore abusivo, in piazza Vittorio Emanuele, ad Agrigento. I Carabinieri del Comando provinciale di Agrigento, lo hanno bloccato e denunciato una seconda volta, nell'arco di un ...Continua

Porto Empedocle, giovane assalito e aggredito da branco di cani

Assalito e morso da alcuni cani randagi. Brutta disavventura per un trentunenne di Porto Empedocle. Stando a quanto si è appreso, il giovane si trovava in piazza Filippo Gebbia, nel centro della cittadina marinara, quando all'improvviso è stato primo inseguito, poi circondato e azzannato da un branco di cani randagi. La ...Continua