Viadotto Akragas, Avenia: “Agrigento non può rinunciare ad un solo chilometro di strade”

“L’Ordine degli Ingegneri già in tempi non sospetti aveva espresso la propria ferma contrarietà rispetto ad ogni ipotesi diversa dal recupero del viadotto ‘Akragas’. Oggi non possiamo che rappresentare il nostro compiacimento per l’imminente avvio dei lavori sull’opera”. A parlare è il presidente dell’Ordine degli Ingegneri, Alberto Avenia, il quale ...Continua

Agrigento, assolto l’ex presidente della provincia Eugenio D’Orsi

I giudici della Corte di Appello di Palermo, hanno ribaltato la sentenza di primo grado, e cancellato la condanna a 4 mesi di reclusione, a carico dell'ex presidente della Provincia Regionale (oggi libero Consorzio), Eugenio D’Orsi, che era accusato di corruzione per l'esercizio della funzione. La vicenda riguarda le quaranta palme collocate nella ...Continua

Agrigento, rinvenuto un ipogeo sotto la via Atenea. Forse rifugio durante la seconda guerra mondiale

Con i lavori di ispezione, già  precedentemente avviati dal Genio Civile, è stato rinvenuto  un ipogeo non ancora catalogato sotto la via Atenea, di fronte alla Chiesa di San Giuseppe. “Le telecamere, introdotte attraverso un foro praticato sul bordo di via Atenea, hanno rilevato la volta dell’ipogeo ad una profondità ...Continua

Mafia, dopo la condanna a 12 anni campobellese ricorre in Cassazione

Lo scorso hanno i giudici della Corte di Appello di Palermo, gli hanno inflitto 12 anni di reclusione, perché "non era il boss del paese, ma era mafioso", ribaltando il giudizio di primo grado, che lo aveva assolto.  Angelo Gioacchino Middioni, 44enne, di Campobello di Licata, cugino dell’ex capo di ...Continua

“Minacce a giornalista agrigentino”, rinviati a giudizio due imprenditori

Il Gup del Tribunale di Agrigento Luisa Turco, accogliendo la richiesta del pubblico ministero Cecilia Baravelli, ha disposto il rinvio a giudizio per due imprenditori di Porto Empedocle, i fratelli Salvatore e Maurizio Bulone, accusati di violenza privata, calunnia e diffamazione ai danni del giornalista agrigentino Lelio Castaldo. Salvatore Bulone, in ...Continua

Maxi retata antidroga, arrestate 19 persone

Una organizzazione criminale che riforniva tutta la Sicilia, con ingenti quantità di hashish, marjiuana e in qualche caso cocaina, proveniente dalla Calabria e dalla Campania, è stata smantellata all'alba con una retata antidroga della polizia di Stato. Diciannove le misure cautelari disposte dal Gip del Tribunale di Palermo, su richiesta ...Continua