Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento, il Comune scopre 5900 evasori. Firetto: “Andiamo avanti con i fatti”

Agrigento, il Comune scopre 5900 evasori. Firetto: “Andiamo avanti con i fatti”

Sono 5.900 i nuovi iscritti all’anagrafe tributaria del Comune di Agrigento. “Questo significa, intanto, giustizia fiscale, perché ci sono quasi cinquemila furbetti in meno a gravare sulle spalle dei cittadini onesti”, dice il sindaco Lillo Firetto.

“Significa – continua il primo cittadino -, anche perequazione tributaria e maggiore stabilità per le casse comunali. E far pagare tutti significa pagare tutti di meno. Continueremo a cercarli e non sfuggiranno. La loro individuazione si traduce matematicamente in certezza dei servizi, in omogeneità di trattamento tra i residenti e nella progressiva creazione di quella rete solidale tra cittadini per il bene comune su cui si fonda il governo della città”.

Chi lo aveva fatto prima? “Nessuno! A parole sì, mai coi fatti? Nessuno sul serio – conclude Firetto -. Sarà impopolare, come sosteneva e crede ancora qualche malandrino, ma so che è giusto. E  questo è quel che conta per i cittadini onesti. Andiamo avanti!”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su