Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Svaligita casa di campagna di agricoltore agrigentino

Svaligita casa di campagna di agricoltore agrigentino

Ladri di attrezzi agricoli nelle campagne agrigentine. L’altra notte a sparire in un casolare rurale di proprietà di un bracciante agricolo licatese, sono stati attrezzi agricoli e utensili. I responsabili hanno approfittato dell’oscurità per rubare anche degli arnesi utilizzati per lavorare i campi, che lo stesso proprietario, un 42enne, agricoltore di Ribera, teneva nella casa di campagna. Il danno è stato quantificato in alcune migliaia di euro. E’ successo alla periferia dell’abitato di Ribera.

I malviventi hanno scassinato la porta d’ingresso e una volta dentro hanno rovistato un po’ ovunque, mettendo tutto a soqquadro. Alla fine hanno portato via tutti i materiali da lavoro: arnesi vari, zappe, alcuni badili, cavi, utensili e altri materiali. Quasi sicuramente oggetti da rivendere a conoscenti o avventori casuali per racimolare qualche euro. Dopo l’amara scoperta da parte del proprietario, sono stati avvisati i carabinieri. Gli investigatori dell’Arma hanno effettuato un sopralluogo e i rilievi concentrati a risalire agli autori.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su