Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Detenuto aggredisce agente penitenziario al carcere di Agrigento

Detenuto aggredisce agente penitenziario al carcere di Agrigento

Un agente della Polizia Penitenziaria, in servizio nel carcere di contrada “Petrusa” ad Agrigento, è finito al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”, dopo un’aggressione da parte di un detenuto, ristretto nell’ala “Alta Sicurezza”. A renderlo noto è il segretario generale aggiunto dell’Osapp Domenico Nicotra, che pone l’attenzione sull’esiguità del personale di Polizia Penitenziaria a disposizione nel carcere di Agrigento, e più in generale in tutta la Sicilia.

“Non sono ancora note le dinamiche e le motivazioni che hanno spinto il giovane detenuto a scagliare un calcio al malcapitato agente – dice Nicotra -, tuttavia l’unica certezza è che il poliziotto aggredito ha dovuto ricorrere all’assistenza del locale ospedale. È auspicabile, che quanto prima si superino gli effetti deleteri della Legge Madia, che in modo drastico ha tagliato gli organici del Corpo di Polizia Penitenziaria”.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su