Procura di Agrigento non convalida il sequestro

La Procura della Repubblica di Agrigento non ha convalidato il sequestro preventivo della nave "Mar Ionio", eseguito venerdì scorso d'iniziativa dalla Guardia di finanza. L'imbarcazione aveva soccorso, in acque internazionali, un gruppo di migranti che viaggiavano su un gommone in avaria, trasferendoli a Lampedusa. I pubblici ministeri, però, hanno disposto il ...Continua

Si aggrava bilancio incidente stradale, 18enne agrigentino muore in ospedale

Si aggrava il bilancio delle vittime del terribile incidente stradale avvenuto, domenica sera, sulla Fondovalle Sciacca-Palermo, in territorio di Sambuca di Sicilia. Si è fermato il cuore anche del 18enne, Vincenzo Rizzuto, di Sambuca di Sicilia. Il ragazzo è morto all'ospedale "Villa Sofia" di Palermo, dove era stato trasferito, in ...Continua

Operazione antiusura della Squadra Mobile di Agrigento, fermati padre e figlio licatesi

Avrebbero applicato tassi minimi del 20 per cento mensile, che in alcuni casi sarebbero arrivati al 300 per cento all'anno. Dopo la denuncia di 4 vittime, e le successive indagini dei poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento, e dei loro colleghi del Commissariato di Licata, con il coordinamento della Dda ...Continua

Morto bambino agrigentino di tre anni. Cause ancora da chiarire

Un bambino di tre anni, di Palma di Montechiaro è morto per cause tutte da chiarire. Sulla vicenda la Procura della Repubblica di Agrigento ha aperto un'indagine. Il piccolo - secondo una prima ricostruzione -  l’altro ieri, si sarebbe sentito male, e i genitori l'avrebbero portato dal pediatra per una ...Continua

L’Empedoclina calcio promossa in Promozione

Con un secco 2-0 rifilato alla Leonfortese, l'Empedoclina è stata promossa nel campionato di Promozione. In rete, nel primo tempo Lo Presti, e in pieno recupero il gol della sicurezza firmato da Abate. La promozione nel segno dell'indimenticato capitano Marco Ferrera, scomparso prematuramente lo scorso anno in seguito ad un ...Continua

Scontro frontale sulla Ss 624, muore agrigentino. Ferita la moglie e un diciottenne

Un morto e due feriti il bilancio di un incidente stradale, che si è verificato la notte scorsa nei pressi del bivio Misilbesi, lungo la statale 624 Palermo-Sciacca, nel territorio di Sambuca di Sicilia. La vittima è Michele Ferrara, 50 anni, commerciante di Sambuca di Sicilia. Insieme a lui, a ...Continua