Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Abusi sessuali su minore, condannato empedoclino

Abusi sessuali su minore, condannato empedoclino

La Cassazione ha confermato la sentenza della Corte di Appello, a carico di Luigi Nicastro, 44 anni, di Porto Empedocle, personaggio “chiave” dell’inchiesta “Express Courier”, in questo procedimento accusato di spaccio di stupefacenti, atti sessuali con minorenni, rapina e truffa ai danni del Comune. Inflitti definitivamente 14 anni e 6 mesi di reclusione.

Nicastro, soprattutto, è stato riconosciuto colpevole di avere abusato sessualmente di una donna, familiare della sua ex compagna. La presunta vittima si è costituita parte civile. Nello stesso stralcio dell’inchiesta è stato condannato a 8 mesi di reclusione Giuseppe Angarussa, 32 anni, anche lui di Porto Empedocle, con l’accusa di avere ceduto droga a un familiare minorenne.
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su