Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Camastra, abusi sessuali su ragazzina: condannato istruttore di karate

Camastra, abusi sessuali su ragazzina: condannato istruttore di karate

Il collegio di giudici del Tribunale di Agrigento (presidente Wilma Angela Mazzara), ha inflitto la condanna a 2 anni di reclusione a Calogero Guagenti, 51 anni, di Camastra,  istruttore di karate, accusato di avere abusato sessualmente di una sua allieva, all’epoca dei fatti, quindicenne.

Il pubblico ministero Gloria Andreoli al termine della sua requisitoria, aveva chiesto 8 anni. Di parere opposto il legale difensore dell’imputato, l’avvocato Angelo Asaro, che aveva chiesto l’assoluzione.

Gli abusi sessuali sarebbero avvenuti in una palestra di Canicattì, per ben due volte, nel 2015. Guagenti si sarebbe denudato, costringendo la minore a toccargli gli organi genitali, per masturbarlo. La vittima, dopo il secondo episodio, ha denunciato tutto. L’imputato ha sempre negato ogni accusa.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su