Tu sei qui
Home > Rubriche > Oltre la provincia > “Ti ho dedicato tutta la vita”, poliziotto uccide la moglie e si suicida

“Ti ho dedicato tutta la vita”, poliziotto uccide la moglie e si suicida

Un poliziotto in servizio alla sezione Volanti della Questura di Ragusa, Simone Cosentino, 42 anni, ha ucciso la moglie Alice Bredice, torinese di 33 anni, e con la pistola d’ordinanza si è suicidato. E’ accaduto la scorsa notte a Marina di Ragusa nell’abitazione della coppia che aveva due figlie, di 6 e 7 anni.  I soccorritori hanno solo constatato l’avvenuto decesso dei coniugi.

Prima di uccidere la moglie il poliziotto ha lasciato un messaggio sul suo profilo Facebook: “Ti ho dedicato tutta la mia vita. Ti amo”. E’ stata una delle bambine a dare l’allarme telefonando a un parente. La polizia sta cercando di ricostruire la causa scatenante, allo stato incomprensibile, dell’omicidio-suicidio.

Cosentino viene descritto come un uomo allegro e molto innamorato della moglie. Anche i colleghi del poliziotto ne hanno il ricordo di una persona senza problemi.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su